Categorie
News

CONTRIBUTI PER LA NASCITA DI NUOVE IMPRESE ARTIGIANE

CONTRIBUTI PER LA NASCITA DI NUOVE IMPRESE ARTIGIANE

DOTAZIONE FINANZIARIA:

€ 1.000.000

DESTINATARI DELLA MISURA:

Micro e piccole imprese, anche inattive, purchè costituite dal 01/01/2023 a seguire. Qualora non ancora iscritte all’Albo delle imprese Artigiane, le medesime sono tenute altresì, ad iscriversi entro 30 giorni dalla data del decreto di concessione del contributo. Pertanto l’impresa, sebbene possa anche essere inattiva al momento della presentazione della domanda, deve già essere iscritta al Registro delle Imprese. Le persone fisiche non possono presentare domanda di contributo.

SPESE AMMISSIBILI:

Sono ammissibili le seguenti spese: spese per opere edili, murarie e impiantistiche; spese per macchinari e relativi impianti, attrezzature, stampanti 3D e plotter, scanner e laser; spese per investimenti immateriali tra cui brevetti, marchi, software; spese di
progettazione e di consulenza nella misura del 20% delle spese precedenti; spese generali nella misura del 7% delle prime tre categorie.

SOGLIE DI INVESTIMENTO:

Il costo totale dell’investimento non deve essere inferiore a € 20.000.

ENTITA’ CONTRIBUTO:

Il contributo massimo è pari al 50% della spesa ammissibile fino ad un massimo di 200.000 euro in Regime De Minimis. Il tetto massimo è subordinato, per differenza, agli aiuti già percepiti dall’azienda in tale regime. In Regime di esenzione, il contributo massimo è pari a € 250.000, con una percentuale del 20% sui Comuni non rientranti nelle aree svantaggiate e una percentuale del 35% nei comuni di tali aree.

TERMINI DI AMMISSIBILITA’ DELLA SPESA:

Per il regime De Minimis, le spese possono intercorrere dal 01/01/2022 ( fa fede la data di fatturazione) e devono concludersi entro 12 mesi dall’emissione delle graduatorie. L’investimento non deve però essere concluso alla data di presentazione della domanda. Per il regime di esenzione, le spese dovranno essere avviate dopo la presentazione della domanda e concludersi alla medesima data indicata sopra.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Le domande potranno essere presentate entro il 3 Novembre 2023 alle ore 12:00.

CRITERI DI VALUTAZIONE:

Procedura valutativa secondo i punteggi previsti dalla norma di riferimento.

    Compila il form sottostante per ottenere ulteriori informazioni!